skip to Main Content

Monologhi impossibili: Lucy Van Pelt, dai Peanuts a Lunàdigas

Lucy, l’amica cinica e carismatica di Charlie Brown nata dal genio di Charles M. Schulz, è sempre stata una lunàdiga. Non lo sapevate? Ecco il suo “monologo impossibile”, scritto da Carlo A. Borghi.

Vuoi ascoltare e leggere altre testimonianze? Sostieni l’archivio vivo di Lunàdigas!

 

Ecco la trascrizione completa:

Lucy: «Ehi ragazze! Avvicinatevi un po’ qui al banchetto di aiuto psichiatrico a prezzi modici. Mi intrometto un momento per una raccomandazione: badate che queste lunàdigas non la dicono mica tutta, eh, hanno sempre qualche segreto non detto, capito? Una specie di parte in ombra che non vogliono illuminare, come il lato oscuro della luna.

Io lo dico chiaro, non sarò mai madre ho ben altro da fare, io! Non prenderò né il diploma di maturità né quello di maternità. Ecco il mio parere. Essere lunàdigas è una vera pacchia: niente marmocchi intorno, niente responsabilità, voglio per me una sconfinata libertà, pazienza per chi non è d’accordo! 

Io sono Lucy Van Pelt dei Peanuts, lunàdiga carismatica. Cinque centesimi, prego!»

Back To Top