skip to Main Content

Veronica Pivetti: "Non credo di esercitare mai il mio istinto materno"



Le ragioni della scelta start 00:00:00end 00:01:45 Veronica Pivetti confessa che la sua condizione mai rimpianta di donna senza figli non è frutto di un perché ragionato, ma conseguenza di aver evidentemente dato priorità ad altro.trascrizione Sono Veronica Pivetti e non ho figli.
Eh eh, mi dispiace ma proprio non ho figli, non li ho mai avuti e non li avrò. Perché? Ecco questa è proprio una domanda che io non mi sono mai fatta, e non me la sono mai fatta perché francamente non mi sembra neanche una domanda tanto interessante, cioè io posso solo constatare che non ho figli.
Ho 49 anni quindi non ho nessuna intenzione di farne, ed evidentemente non era la cosa che mi interessava di più, è talmente ovvio che sia così.
Lo dico perché le cose che mi piacciono nella vita, le... non sempre le ottengo ovviamente, nessuno di noi penso che le ottenga sempre, però tante volte sì, tante volte le ottengo, come minimo mi disfo per averle, cioè quando tengo a una cosa cerco di costruirmela, cerco di ottenerla, lotto come una pazza per averla, quindi, insomma... appunto alle volte questa ricerca è andata bene, ha portato a un risultato, altre volte, ci sono cose che desideri, che ottieni dopo anni e anni e anni, magari dopo decine di anni. Se non ho dei figli, non ho un figlio vuol dire che non l'ho proprio desiderato, questo non significa che io non… cioè io non ho assolutamente nulla contro quelli che hanno figli, perché poi sembra che uno debba avere la bandiera di quello che "no, io non ho figli perché"... Non ce li ho perché evidentemente non era così importante per me. Sono anche molto contenta, ti dirò, di non averli.
soggetto desiderio scelta non-maternità


Back To Top