skip to Main Content

Lunàdigas presenta l’archivio vivo: partecipa alla raccolta fondi!

Lunàdigas Presenta L’archivio Vivo: Partecipa Alla Raccolta Fondi!

Lunàdigas si trasforma e per crescere ha bisogno del vostro sostegno.

L’affetto di chi segue il progetto non è mai mancato e aumenta di giorno in giorno – online, dopo ogni proiezione, in tutti i festival a cui partecipa. Questa volta, però, Lunàdigas è anche a caccia di risorse economiche: siete pronte e pronti a rompere il salvadanaio?

Sono passati tre anni da quando, per la prima volta, il progetto fece la sua comparsa con la nascita del sito e la pubblicazione del webdoc, che squarciò il velo del silenzio sulla vita delle donne che scelgono di non fare figli. Nel 2016 fu la volta del film, proiettato in decine di città italiane e vincitore di premi internazionali, l’ultimo questo settembre.

Il film si concludeva con una certezza: “Lunàdigas continua!”.

Promessa mantenuta: con la crescita di una community sempre più numerosa, le autrici Marilisa Piga e Nicoletta Nesler si preparano a una nuova sfida con un sito completamente rinnovato che dà forma a un’idea coltivata da tempo: l’archivio vivo di Lunàdigas.

Che cos’è un archivio vivo?

Una raccolta di video-testimonianze sempre accessibile e sempre in divenire, che potete già iniziare a vedere online. Un album, multimediale e online, di voci, volti, vite childfree. Nell’archivio vivo di Lunàdigas troverete, a poco a poco, tutte le testimonianze integrali delle donne intervistate per il film, ma, soprattutto, clip inedite in continuo aggiornamento.

L’obiettivo delle autrici, è quello di far diventare il sito di Lunàdigas una piattaforma per chi vuole esplorare il mondo delle donne e degli uomini senza figli, creando uno spazio sicuro di ascolto, condivisione e ricerca.

Una piattaforma che sia accessibile e che continui a crescere nel tempo, superando i confini italiani e raccontando anche la situazione delle donne senza figli nelle altre culture.

Questo traguardo, però, si può raggiungere solo grazie al contributo di chi segue e sostiene il progetto: è tempo di mettere mano al portafogli e aiutare Lunàdigas in questa nuova impresa, partecipando al crowdfunding!

Ogni centesimo sarà utile per:

effettuare nuove riprese in diverse parti del mondo;
• il lavoro di sottotitolazione e archiviazione;
continuare a far girare il film e le idee di Lunàdigas in Italia e all’estero.

Ogni centesimo servirà a tenere in piedi il progetto e farlo continuare a essere il punto di riferimento che è stato finora per le donne che non vogliono figli e per chiunque si ponga domanda sugli stereotipi e i pregiudizi che ancora pesano sulla scelta di non diventare madri.

Lunàdigas ha bisogno di tutto il vostro appoggio, ora più che mai!

PARTECIPA AL CROWDFUNDING!

Back To Top